Codice Rosso - Dott. Giovanni Savignano - Gesualdo (Av) - Blog & Email

Un diavolo per Amico Volano le polemiche sull'Angelo 2006 (di F. Caracciolo) Gesualdo - Catone 100 anni dopo (di F. Caracciolo)   Fra il Dire e il Fare ci passa di mezzo il mare (di F. Caracciolo)    " Colera Morbus " 1837 ( di F. Caracciolo)   Il rito contro il malocchio (di E. Pompeo)   A Gesualdo,  una strada per Eleonora D'Este (di G. Mannetta)   Il volo dell'Angelo (di F. Caracciolo)   La Passione di Gesualdo (di F. Caracciolo)   Mucca Pazza (di A. Caracciolo)   Carlo Gesualdo tra musica e fantasia della storiografia contemporanea (di G. Mannetta)   Gesualdo e anziani (di F. Caracciolo)
clicca per vedere 

Giovanni Savignano
è nato a Gesualdo (Avellino). Si è laureato in medicina a Bologna nel 1980 con una tesi in oncologia; si è specializzato in radiologia nel 1984, restando presso il policlinico Sant’Orsola fino al 1986.
Vive attualmente nel comune di nascita. Esercita presso l’U.O. di radiologia e diagnostica per immagini dell’azienda ospedaliera “Moscati” di Avellino.







Scrivi all'autore del libro

Discuti sul Blog dedicato


|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|
|

 

Codice Rosso
Discussioni su sanita' , medicina e ricerca in italia

 

 

Codice rosso. Discussioni su sanità, medicina e ricerca in Italiadi giovanni savignano

edito da "il sole 24 ore"

 

Codice Rosso (il segnale di massimo  pericolo utilizzato dal pronto soccorso  degli ospedali) è un percorso dentro la  sanità italiana per rendere accessibili a  tutti questioni che riguardano tutti:  diritto alla salute e disfunzioni nella  cura  del malato, metodo di gestione  della  vita e della morte, ricerca  scientifica e suo finanziamento, medici e  infermieri, posti letto e lunghe attese. Insomma, malasanità e buona sanità oltre i luoghi comuni, con dialoghi piani ed efficaci per far capire e note con tutti i rimandi bibliografici e regolamentari per essere certi che è proprio così, che non è un abbaglio di chi scrive. Il tutto dalla parte dei malati, di tutti i malati ma soprattutto di quelli che nel pianeta politicizzato e sindacalizzato della sanità italiana si possono raccomandare soltanto alla coscienza professionale degli addetti ai lavori. Codice rosso, alla fine, è anche l'impegno e la speranza che il servizio pubblico più essenziale possa proseguire.

 


 

Intrighi
carlo gesualdo, tra musica amore e morte

 

Intrighi - Carlo Gesualdodi giovanni savignano

edito da GaiaEditrice-ilibridella leda-Salerno,Corso Vittorio Emanuele  c/o PuntoEinaudi

 

Come sospinto da un vento pacifico e melodioso che dona alle membra riposo e smarrimento; come attorcigliato ad una tralcio di spine, trafitto ma non sconfitto da quella stretta; come una mano che, misericordiosa, si posa per coprire un corpo nudo ed indifeso dall’intemperia violenta di occhi indiscreti e di un tempo assassino; come le note che echeggiano solitarie e quasi spettrali nelle mura del Castello, liberando un eco rapitore, così il lettore si avvicina e si riveste, completante, della storia narrata nelle pagine di questo libro.

Quasi si fosse entrati in un’isola silenziosa, dalle strade tortuose ed inesplorate, dai paesaggi prima belli e poi atroci, dove nessuna abitazione ha mura né riparo, dove l’anima è completamente priva di protezione, così nasce ed inizia il racconto o meglio la ricostruzione di quello che fu e mai venne rivelato. [...] leggi tutto

 

 

 

 
Gesualdo Italia Barra